Gestire le fatture online: cosa usare?

Per qualunque professionista prima o poi si presenta l’annoso problema della fatturazione: si tratta di uno degli inconvenienti più antipatici ai quali occorre mettere mano.

E occorre metterla bene: potete infatti immaginare a quanti ulteriori problemi sareste esposti se non curaste immediatamente la vostra fatturazione. In questo breve articolo vogliamo parlarvi di strumenti per gestire le fatture online.

Qual è l’utilità?

Prima di tutto, parliamo dell’utilità data dal fatto di gestire le proprie fatture online: siamo sicuri che ad alcuni aspetti non abbiate mai pensato. Beh, immaginate una scena simile, in cui siete strapieni di faldoni colmi delle vostre fatture cartacee. Dovete trovarne una, ma, per pigrizia, disorganizzazione o per il semplice fatto che sono, oggettivamente, tantissime, non riuscite. Sprecate ore e ore a cercarla, e quando la trovate… scoprite che è danneggiata, magari per via dell’umidità nel vostro ufficio o a causa di un taglio fatto accidentalmente con un taglierino.

Iniziate a capire per quale motivo sono utili i sistemi di gestione per le fatture online? Scommettiamo che da adesso ci ascolterete con un poco di attenzione in più!

Dunque, banalmente l’utilità sta nel fatto che potete gestire le vostre fatture con qualche click, il che è sempre molto positivo in un mondo nel quale, come si suol dire, il tempo è denaro. In questo modo sarete indubbiamente più organizzati, qualora abbiate un gran numero di fatture da gestire, e secondariamente – ma non per importanza – avrete accesso ad un bel po’ di strumenti ulteriori, i quali possono fare in modo di aiutarvi ancora di più nel vostro lavoro. Parlando di quali strumenti possano essere, beh, dipende dal programma che decidete di utilizzare. Ne esistono infatti di diversi tipi, ma anche a pagamento e/o gratuiti.

Tool a pagamento o gratuiti?

Come dicevamo, esistono diversi tipi di programmi per la gestione – Top-fattura – delle fatture online, ma il problema principale che si pongono i giovani professionisti solitamente è: mi conviene acquistare un programma, o un abbonamento per un programma, a pagamento? Devo davvero spendere dei soldi, o posso accontentarmi delle versioni gratuite?

Purtroppo a questa domanda non abbiamo una risposta che possa valere per tutti. Quello che possiamo dirvi è che, indubbiamente, i programmi a pagamento e i programmi gratuiti per la gestione delle fatture online differiscono in alcuni aspetti, che vedremo più avanti. Cosa farne sta chiaramente a voi.

Siete infatti voi che dovete avere ben chiaro in testa a cosa vi servano tali prodotti, e quali sono le strumentazioni delle quali sentite di dover disporre. Fortunatamente moltissimi programmi a pagamento forniscono delle demo, o comunque un periodo di prova, nel quale l’utente può dare un’occhiata alle funzionalità che vengono offerte e decidere se quello che avete di fronte fa o meno al caso vostro. Insomma, non esistono veramente limiti né, tantomeno, tappe obbligate. Abbiate solamente cura di leggere con attenzione tutti i termini dei servizi ai quali decidete o pensate di rivolgervi, in modo da avere chiara la situazione ed evitare altrettanto di avere brutte sorprese. Non dovreste avere problemi, ma ovviamente la prudenza non è mai troppa!

In cosa si differenziano?

I vari tool sono essenzialmente tutti simili, e si differenziano per quelle che possono essere poche funzioni minori. Siate dunque esigenti, ma inutile stare a cercare più di tanto per ottenere un buon programma per la compilazione e la gestione delle fatture online, in quanto al giorno d’oggi esistono un bel po’ di tool che fanno, fondamentalmente, sempre le stesse cose senza grosse differenze.

Chiaramente le differenze maggiori vengono riscontrate tra tool gratuiti e tool a pagamento, come abbiamo già avuto modo di accennare, ma anche in quel caso evitate di farvi più problemi di quanti ne siano necessari. Difatti, il mondo degli strumenti per la gestione delle fatture è decisamente variegato e in crescita, e trovare il più adatto a voi può sembrare un’impresa impossibile.
Non disperate, e affidatevi alle recensioni (affidabili) che trovate sul web invece di cercare a vuoto. Vedrete che in pochissimo tempo sarete perfettamente operativi e in grado di utilizzare i vostri programmi. In caso di necessità, potete sempre contattare i vari supporti online, che generalmente risultano essere a disposizione del cliente e delle sue necessità. Anche in questo caso, però, tutto dipende dal servizio che desiderate sfruttare.

Qualche parola di conclusione…

Insomma, cos’altro possiamo dirvi? Speriamo possiate utilizzare al più presto i migliori strumenti online per la gestione della fatturazione. Qualora abbiate qualche problema non fatevi prendere dal panico: fate un bel respiro e consultate la documentazione d’aiuto che certamente vi verrà fornita al momento del download o dell’acquisto del programma. In questo frangente siate attenti, ma evitando di farvi delle paranoie inutili e deleterie.

Vedrete che con una simile gestione della fatturazione non avrete più rivali, risparmierete un sacco di tempo ed energie che potrete sfruttare al meglio per il vostro lavoro. I programmi sono estremamente semplici ed intuitivi, e… beh, arrivati a questo punto, non possiamo fare altro che augurarvi un enorme in bocca al lupo per la vostra professione e di avere buona fortuna!

Post simili: