Notizie

Milano, una brusca frenata della metro ha causato 15 feriti

frenata metro milano feriti

Si chiude con 15 persone coinvolte il bilancio della brusca frenata in metropolitana che è avvenuta questa sera intorno alle 18. Secondo fonti dell’Areu, 8 persone sono state soccorse sul posto e non necessitavano di ricovero. Altre 7, invece, sono state portate in pronto soccorso per precauzione ma non erano in condizioni preoccupanti.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, mentre il personale dell’Atm ha invitato i passeggeri a uscire dalla stazione. La circolazione, inizialmente sospesa nel tratto tra le stazioni Duomo e Palestro, è poi adesso ripresa regolarmente anche in direzione Sesto San Giovanni.  

Se avete correzioni, suggerimenti o …

Smalling e Lukaku hanno risposto al “Black Friday” del Corriere dello Sport

black friday corriere sport lukaku smalling zazzaroni

Domani si gioca Inter-Roma e il Corriere dello Sport, nel preparare la partita, mette in prima pagina i giocatori di colore Romelu Lukaku e Chris Smalling con la scritta “Black Friday”. Il titolo del giornale è stato particolarmente criticato dagli utenti sui social e anche dalle due squadre in questione. “Il calcio è passione, cultura e fratellanza. Siamo e saremo sempre contro ogni forma di discriminazione”, ha scritto l’Inter in un Tweet.

La Roma …

La Consulta boccia la legge ‘antimoschee’

Islam Consulta legge 'antimoschee' Lombardia

“La libertà religiosa garantita dall’articolo 19 della Costituzione comprende anche la libertà di culto e, con essa, il diritto di disporre di spazi adeguati per poterla concretamente esercitare”: per questo, quando disciplina l’uso del territorio, il legislatore deve tener conto della “necessità di dare risposta a questa esigenza e non può comunque ostacolare l’insediamento di attrezzature religiose” .

È quanto ha stabilito la Corte costituzionale, che con la sentenza n. 254 depositata oggi (relatrice Daria de Pretis) ha accolto le questioni sollevate dal Tar Lombardia e, conseguentemente, ha annullato due disposizioni in materia di localizzazione dei luoghi di culto introdotte nella disciplina urbanistica …

L’Artico è il luogo della Terra che si sta scaldando più velocemente. Uno studio

clima riscaldamento globale

Con il 2019 che si appresta a diventare uno uno degli anni più caldi mai registrati, un importante nuovo studio dell’Università della California, Davis, rivela la velocità con cui l’Artico si sta riscaldando ed esamina le conseguenze globali del continuo riscaldamento polare. Lo studio, pubblicato sulla rivista Science Advances, riferisce che l’Artico si è riscaldato di 0,75 gradi Centigradi solo nell’ultimo decennio. In confronto, la Terra nel suo insieme si è riscaldata quasi allo stesso livello, 0,8 gradi Centigradi negli ultimi 137 anni.

“Molti dei cambiamenti avvenuti nell’ultimo decennio sono cosi’ drammatici da farci pensare a cosa porterà il prossimo …

La Cassazione revoca l’obbligo di dimora al sindaco di Bibbiano

bibbiano cassazione arresto sindaco illegittimo

La sesta sezione penale della Cassazione ha accolto il ricorso del sindaco di Bibbiano (ora sospeso) Andrea Carletti (Pd), coinvolto nell’inchiesta della procura di Reggio Emilia ‘Angeli e Demoni’ su presunte irregolarità nell’affido di minori, contro la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Albinea, disposta dal Riesame di Bologna in settembre in sostituzione degli arresti domiciliari a cui era stato sottoposto dal 27 giugno per le ipotesi di reato di abuso di ufficio e falso ideologico, in relazione all’affidamento di spazi per la cura di minori.

Il sostituto pg della Cassazione, Ciro Angelillis, dell’udienza a porte chiuse di …

È morto Giovanni Bertini, il calciatore era affetto da SLA

giovanni bertini sla calcio asroma

È morto a 68 anni Giovanni Bertini, malato di SLA dal 2016. Lo riferisce su Twitter il club giallorosso: “L’#ASRoma piange la scomparsa di Giovanni Bertini, difensore che vestì la maglia giallorossa tra il 1969 e il 1974. Ai familiari va il cordoglio da parte del Club”. Il calciatore aveva anche giocato nella difesa di Fiorentina, Ascoli, Catania e Benevento.

Giovannone‘, come era chiamato l’imponente stopper, era nato a Roma nel gennaio del 1951 e cresciuto nell’Ostiense prima di esordire, non ancora diciannovenne, con i giallorossi in un Fiorentina-Roma del 1969. In quella stagione collezionò soltanto 6 presenze, saranno 29 in …

La Pecora Elettrica non riaprirà

pecora elettrica non riapre

Cari amici e care amiche, sentiamo forte la vostra solidarietà e vicinanza. Nonostante il dolore e la rabbia per quello che La Pecora Elettrica ha subito, ci sentiamo parte di una comunità che travalica i confini del nostro quartiere e della nostra città. Una comunità forte e consapevole capace di stringersi in difesa degli spazi di condivisione e di promozione culturale. Tuttavia, è con grande dispiacere che vi dobbiamo rendere partecipi della nostra decisione di non riaprire”. Lo scrivono con un post social a tarda sera i titolari de La Pecora Elettrica, caffè letterario nel quartiere Centocelle a Roma dato alle fiamme per la seconda …

Lionel Messi è Pallone d’Oro per la sesta volta

messi pallone d'oro

 JOSE BRETON / NURPHOTO

Lionel Messi

Lionel Messi ha vinto il suo sesto Pallone d’Oro. L’attaccante argentino del Barcellona ora ha un trofeo in più del rivale portoghese della Juventus Cristiano Ronaldo, che ha vinto il Pallone d’Oro per cinque volte. Il sesto trofeo di Messi porta a 12 il totale di quelli di giocatori del Barcellona. 

France Football svela anche il resto del podio di questa edizione del Pallone d’Oro. Al secondo posto il difensore olandese Virgil Van Dijk che si infila fra i due pezzi grossi del trofeo. Terzo, infatti, si piazza lo juventino Cristiano Ronaldo, vincitore di …

Urne deserte. Fallisce il referendum per la separazione tra Mestre e Venezia

venezia referendum quorum affluenza

Non ce l’ha fatta a raggiungere il quorum il quinto referendum per la divisione di Venezia (e isole) dalla terraferma. L’affluenza alle 23 di oggi si è fermata al 21,7%, ben lontano da quel 50% necessario a validare la consultazione.

Si tratta della conferma di un trend che dimostra come dal 1979 ad oggi l’affezione all’idea di separare la Venezia lagunare da quella di terraferma sia andata via via diminuendo. Si è infatti passati dal 79,5% del 1979, al 74,1% del 1989, al 67,9% del 1994, al 39% del 2003 fino al dato di oggi che è quello piu’ basso di sempre.…

Stasera si gioca Italia-Portogallo, finale dei mondiali di beach soccer 

beach soccer mondiai italia portogallo 

Sarà Italia-Portogallo la finale dei mondiali di Beach soccer, in programma alle 22 ora italiana ad Asuncion, in Paraguay. Dopo la rocambolesca vittoria degli azzurri per 8-7 ai supplementari contro la Russia, i lusitani si sono imposti ai rigori per 2-1 sul Giappone, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2 e ai supplementari si era andati sul 3-3.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it