Sport

Calcio: è morto l’ex arbitro Agnolin, diresse 226 gare in Serie A

Calcio: è morto l'ex arbitro Agnolin, diresse 226 gare in Serie A

 Afp

 Luigi Agnolin

È morto oggi l’ex arbitro internazionale Luigi Agnolin, una delle più celebri giacchette nere italiane, aveva 75 anni. Arbitro dal 1961, ha diretto 226 gare in Serie A in cui esordì il 18 marzo 1973 in Fiorentina-Cagliari (3-0). Nominato arbitro internazionale nel 1978, rappresentò l’Italia al Campionato mondiale di calcio 1986 ed a quello di Italia ’90. Nel 1980 era stato insignito del prestigioso Premio Nazionale “Giovanni Mauro”. Tra il 1990 e il 1992 ha ricoperto il ruolo di Commissario della CAN C, prima di lasciare l’Associazione.

Nel 2006 fu nominato Commissario …

Francesco Totti ha presentato la sua autobiografia al Colosseo

francesco totti libro colosseo

 Foto: Musacchio, Ianniello & Pasqualini 

 Francesco Totti

Tutti in coda ad attendere la mezzanotte. No, non è uscito l’ultimo smartphone o qualche altra diavoleria tecnologica ma un libro, vero, fatto di carta e inchiostro. No, non un libro qualunque ma l’autobiografia di Francesco Totti, per tutti i romanisti, e non solo, il Capitano. Questa è la scena che è stata immortalata davanti alle dodici librerie Mondadori Bookstore che hanno deciso di rimanere aperte fino alle due del mattino per questo evento unico. Un modo per rendere omaggio al campione, per augurargli buon compleanno e, tentando …

Avete mai giocato a Trugo?

Avete mai giocato a Trugo?

 YouTube

 Trugo

Di sport strani è pieno il mondo ma ce ne sono alcuni che hanno, alle spalle, storie che vale la pena raccontare. Girovagando per la rete ci si può imbattere nel Trugo, nato e confinato a Melbourne, in Australia, figlio di un passato fatto di binari e rotaie, pause pranzo e cantieri. Chi lo racconta lo descrive come un mix di golf, cricket, bocce e lancio del martello. La cosa più affascinante da sapere però è che, in ogni partita, risuona l’eco della Storia e delle tradizioni operaie del secolo scorso. Quelle che resero grande un …

A 7 anni canta l’inno americano e “conquista” Zlatan Ibrahimovic​

A 7 anni canta l'inno americano e "conquista" Zlatan Ibrahimovic​

 Twitter Emma Malea

 Emma Malea

Una performance da brividi quella di Emma Malea, 7 anni e cantante prodigio. Testa alta, microfono in mano e polmoni da far invidia, l’esibizione della bambina è stata esaltata da tutto il pubblico dello StubHub Center e in una manciata di minuti è diventata la star dell’incontro tra Los Angeles Galaxy e Seattle Sounders. 

La piccola, che ha vinto un contest che dà la possibilità di cantare l’inno americano prima delle partite casalinghe dei Galaxy, si è esibita lasciando a bocca aperta giocatori e tifosi sugli spalti. Per lei uno …

Perché nel tennis stanno tornando le esibizioni. Ma è vero tennis?

Perché nel tennis stanno tornando le esibizioni. Ma è vero tennis?

 Afp

 Laver Cup 2018

Esibizione o torneo a inviti? Non è un dettaglio, anche se ce li vendono come tali e, in questo nostro mondo dell’apparire, la forma diventa sostanza. Ma il bluff dura un attimo, tanto impiega Sascha Zverev, che non è ancora smaliziato come il boss della Laver Cup, Roger Federer, a scivolare freudianamente già al primo contatto col microfono: “Sono felice di partecipare a questa esibizione”. L’auto-correzione, “torneo”, è veloce ma comunque tardiva e l’eco rimbomba prestissimo sul web. Perché quella di Chicago, una sorta di Europa-Resto del Mondo, sulla falsariga della Ryder Cup di …