Sport

F1: Hamilton vince Gp Giappone, per Vettel solo il sesto posto

F1: Hamilton vince Gp Giappone, per Vettel solo il sesto posto

 Afp

 Lewis Hamilton

Il britannico Lewis Hamilton (Mercedes), partito in pole position, ha vinto il Gp di Formula 1 del Giappone sul circuito di Suzuka. Male Sebastian Vettel con la Ferrari al sesto posto dopo una collisione con la Red Bull di Max Verstappen. E adesso il britannico si avvicina ancora di piu’ al suo quinto titolo mondiale. Il leader della classifica si e’ piazzato davanti al compagno, il finlandese Valtteri Bottas, e all’olandese Verstappen a completare il podio.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Ricavi, plusvalenze e abbonati: tutti i numeri dell’era Marotta alla Juventus

Ricavi, plusvalenze e abbonati: tutti i numeri dell'era Marotta alla Juventus

Alberto Ramella / AGF

 Giuseppe Marotta (AGF)

L’annuncio è arrivato come un fulmine a ciel sereno dopo il 3-1 sul Napoli, per bocca del diretto interessato ai microfoni del dopo partita. Giuseppe Marotta non sarà più l’amministratore delegato della Juventus. Il 25 ottobre 2018 si terrà infatti l’assemblea degli azionisti ordinari di Juventus Football Club che rinnoverà il CDA del club della famiglia Agnelli. Nella Juve del futuro non mancherà solo Marotta, ma anche il Chief Financial Officer Aldo Mazzia, altro amministratore delegato del club. In attesa di sapere dettagli più precisi sui motivi della separazione – i …

Calcio: Empoli-Roma 0-2

Calcio: Empoli-Roma 0-2

 Afp

 Lorenzo Pellegrini e Edin Dzeko

La Roma vince a Empoli 2-0 con reti di Nzonzi e Dzeko. La Juve è prima in classifica a punteggio pieno, la Roma è provvisoriamente terza. Domani Napoli-Sassuolo, Lazio-Fiorentina, Spal-Inter.…

​Calcio: Udinese-Juventus 0-2, ottava vittoria di fila per squadra di Allegri

udinese juventus 

Contro l’Udinese è arrivata l’ottava vittoria su otto partite per la Juve: i bianconeri di Massimiliano Allegri espugnano il Friuli per 2-0 con le reti nel primo tempo di Bentancur al 33mo e di Ronaldo al 37mo. Il decimo successo di fila tra campionato e Champions League consente alla Juve di portarsi a quota 24, temporaneamente a +9 dal Napoli. I friulani restano a 8 punti.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Olimpiadi 2026: Cio, Erzurum (Turchia) non può essere candidata

Olimpiadi 2026 Cio Erzurum Turchia candidata

 pixabay.com

 Olimpiadi

La località turca di Erzurum non potrà essere candidata per i Giochi olimpici invernali del 2026. Lo ha deciso l’Esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale riunitosi oggi a Buenos Aires. Le candidate per i Giochi del 2026 restano quindi l’Italia con Milano e Cortina, la Svezia con Stoccolma e il Canada con Calgary.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Niente Europa League, l’Arsenal lascia ​Mkhitaryan a casa. Un caso politico

Niente Europa League, l'Arsenal lascia ​Mkhitaryan a casa. Un caso politico

 Afp

  Henrikh Hamleti Mkhitaryan

Il suo nome nella translitterazione anglosassone diventa Henrikh Hamleti Mkhitaryan ed è uno dei centrocampisti più forti del mondo. Gioca nell’Arsenal, uno dei club più gloriosi della Premier League, è arrivato a Londra durante la sessione di calciomercato invernale dell’anno scorso nell’ambito dell’affare che ha portato Alexis Sanchez al Manchester UTD. Ma l’annata dell’Arsenal non è delle migliori e la posizione in classifica permette quest’anno soltanto la partecipazione all’Europa League, che quasi certamente vivrà da protagonista.

L’Arsenal si, ma non Mkhitaryan, che per la partita di stasera contro il Qarabag non ci sarà; ma …

Invictus Games 2018, il Gruppo sportivo paralimpico della Difesa vola a Sidney

03 ottobre 2018,08:24

“Abbattere le barriere fisiche e culturali che accompagnano il mondo della disabilità sia un dovere di tutti”, così il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, ha salutato imartedì mattina gli atleti del Gruppo sportivo paralimpico della Difesa (GSPD) in partenza per gli ”Invictus Games” di Sydney. Tra i presenti alla cerimonia, il presidente del Gruppo, il generale Paparella, con gli atleti che parteciperanno ai giochi, i dirigenti, i tecnici e tutta la delegazione italiana. Il Gruppo sportivo paralimpico della Difesa è nato qualche anno fa “per dare un’opportunità, attraverso lo sport, a …

Champions League: Juventus-Young Boys 3-0, Roma-Plzen 5-0

Champions League: Juventus-Young Boys 3-0, Roma-Plzen 5-0

Con una tripletta di Paulo Dybala, la Juventus ha superato 3-0 lo Young Boys all’Allianz Stadium, nella seconda giornata del Girone H di Champions League. I bianconeri guidano il girone a punteggio pieno. L’attaccante argentino ha sbloccato la gara dopo 5 minuti su lancio di Bonucci e ha raddoppiato al 33mo dopo una respinta su tiro di Matuidi. La terza rete nella ripresa, al 69mo, su assist di Cuadrado.

All’Olimpico la Roma ha travolto i cechi del Viktoria Plzen per 5-0 con una tripletta di Dzeko. In gol anche Ünder e Kluivert. I giallorossi ritrovano il sorriso, …

Tanti praticanti locali, tanti allenatori stranieri. Perché la Polonia è così forte nel volley

Tanti praticanti locali, tanti allenatori stranieri. Perché la Polonia è così forte nel volley

La musica è partita con Wagner, non Richard, il celebre musicista tedesco che volle morire a Venezia, ma Hubert, detto “il macellaio” per i suoi modi rudi. Prima bronzo, da giocatore, agli Europei del 1967 e quindi oro, da allenatore, ai mitici Mondiali del 1974 e all’Olimpiade del 1976 (sempre davanti all’odiata Urss…). Poi, mentre alcuni dei suoi assi emigravano anche nel campionato italiano, da Lasko a Skorek a Wojtowicz, la pallavolo polacca ci ha messo quarant’anni ad esaltare la sua passione e la sua storia.

Ed è cresciuta, è cresciuta, nel post-comunismo, s’è liberata dei confini, ha attinto dai …

Torino non si arrende all’esclusione dalle Olimpiadi

Torino non si arrende all'esclusione dalle Olimpiadi

Mauro Ujetto / NurPhoto
 

 Chiara Appendino

Il Coni ha ufficializzato che la candidatura italiana per le Olimpiadi invernali del 2026 sarà quella di Milano-Cortina: l’annuncio dato dal governatore della Lombardia, Attilio Fontana, e confermato dal numero uno dello sport italiano, Giovanni Malagò, ha suscitato la reazione di Torino, esclusa, che con il sindaco, Chiara Appendino, ha chiesto che si votata anche sulla candidatura della sua città: “Il Coni porti in votazione i dossier, la candidatura di Torino è ancora in campo”, ha avvertito, “se esiste Milano-Cortina esiste anche Torino”. 

Malagò ha replicato che quella del Coni era …