Le notizie del giorno (23.30)

notizie del giorno

‘MINI RIMPASTO’ FIRMATO LEGA: FONTANA AGLI AFFARI UE, LOCATELLI ALLA FAMIGLIA. NUOVE TENSIONI TRENTA-SALVINI
Conte approva la scelta: “Entra un nuovo ministro, proseguiamo l’attivita'”. M5s: Fontana ora cambi le regole di Dublino. Al vertice sui migranti la titolare della Difesa attacca: il Viminale non mi ha mai chiesto la chiusura dei porti, sulle navi militari comando io. La replica: mi basta che le forze armate difendano i confini.

FORZA ITALIA, BERLUSCONI FRENA SULLE PRIMARIE E SONDA IMPRENDITORI
L’ex premier pensa a una figura del mondo delle aziende e avrebbe incontrato l’ad di Lamborghini, Domenicali.

“FONDI ALLA LEGA DAI RUSSI”: SALVINI, QUERELO TUTTI
Il sito Usa BuzzFeed pubblica la registrazione di colloqui fra petrolieri di Mosca e Gianluca Savoini, plenipotenziario leghista in Russia, su presunti finanziamenti alla campagna per le europee. Il Pd: “Il vicepremier chiarisca e venga a riferire in Aula”. La replica: “Mai preso un rublo”. Di Maio: noi stiamo con gli italiani.

GRANDINE E TROMBE D’ARIA SULL’ADRIATICO, A PESCARA DANNI E 18 FERITI
Il maltempo ha colpito i centri della costa: nubifragi e grandinate con chicchi grossi come arance. A Catania incendio
sul litorale della Plaia, bagnanti bloccati sulla battigia. All’ex Ilva di taranto una gru finisce in mare, un disperso.

UE: DUBBI DEI GRUPPI E NO DEI VERDI, VOTO SU VON DER LEYEN PUO’ SLITTARE A SETTEMBRE
Domani la decisione sulla data, la settimana prossima o dopo la pausa estiva. La presidente della Commissione ‘in pectore’: salario minimo per tutta l’Unione.

CASO RAGUSA, LA CASSAZIONE CONFERMA LA CONDANNA A 20 ANNI PER ANTONIO LOGLI
Respinto il ricorso del marito della donna scomparsa nel 2012 nel Pisano, diventa definitiva la sentenza del 2018.

POWELL APRE AL TAGLIO DEI TASSI USA E LANCIA LA SFIDA A TRUMP
Il presidente della Fed: “Rafforzati i motivi per ridurli, i dazi pesano sull’economia”. E rivolto a Trump: “Se mi chiedesse di dimettermi, io non lo farei”.

NUOVO TREMORE PER LA MERKEL: LEI RASSICURA “NON PREOCCUPATEVI, STO BENISSIMO”
E’ la terza volta che succede in occasioni ufficiali. La Bild: doveva dimettersi prima, ora e’ opportuno che lasci.

USA: L’AMBASCIATORE BRITANNICO SI DIMETTE, ‘SILURATO’ DA TRUMP
Aveva definito il presidente Usa “inetto”. Decisivo il mancato sostegno di Boris Johnson, possibile futuro premier.

NUOVO SAN SIRO, 60.000 POSTI E E 1,2 MILIARDI INVESTIMENTI PRIVATI
Inter e Milan presentano il progetto al Comune, “qualita’ e sicurezza”.

PARATA A NEW YORK DELLE CALCIATRICI USA, POLLICE VERSO A TRUMP E “EQUAL PAY”
La Rapinoe e le campionesse del mondo ribadiscono che non andranno alla Casa Bianca se verranno invitate.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Post simili: