Cronaca

No dell’Ue alla divulgazione degli atti sulla preparazione dell’Italia alla pandemia 

AGI –  Divulgare i documenti che contengono le autovalutazioni dell’Italia sulla propria capacità di affrontare una pandemia “potrebbe minare l’interesse pubblico in termini di sicurezza pubblica”. Con questo argomento la Commissione Europea ha negato a un giornalista, che ne aveva fatto richiesta il 22 febbraio scorso, l’accesso alle autovalutazioni triennali che gli Stati dell’Unione Europea devono obbligatoriamente inoltrare al Centro di Prevenzione e Controllo delle Malattie Infettive, un’agenzia della Commissione, in base  a quanto richiesto dalla Decisione 1082/2013 sulle minacce transfrontaliere. 

“La divulgazione pubblica (di questi documenti, ndr), completa o parziale, potrebbe mettere a repentaglio le misure adottate dalle autorità italiane per rispondere …

Il Papa chiede di usare il Recovery per superare un’economia iniqua

AGI – Il concetto di recovery “non può accontentarsi di tornare a un modello di vita economica e sociale iniquo e insostenibile, in cui una piccola minoranza della popolazione mondiale possiede metà della sua ricchezza”. Così Papa Francesco in una lettera ai partecipanti al Meeting di primavera 2021 della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale – che si svolge online dal 5 all’11 aprile – nella quale ribadisce anche il suo appello a una “solidarietà vaccinale giustamente finanziata” in cui non prevalga la legge del mercato.

La ripresa non è tornare indietro ma trovare soluzioni inclusive

“In quest’ultimo anno, a causa della pandemia …

Le ragioni per cui la Cassazione ha detto ‘no’ a un nuovo processo sul delitto di Garlasco

AGI – Non ci sono “prove nuove” alla base dell’istanza di revisione presentata da Alberto Stasi, condannato in via definitiva a 16 anni di reclusione per l’omicidio della fidanzata Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco nell’agosto 2007. Così la Cassazione, condividendo quanto sostenuto dalla Corte d’appello di Brescia, spiega perché, lo scorso 19 marzo, ha rigettato il ricorso della difesa di Stasi contro il ‘no’ alla revisione già pronunciato dai giudici lombardi nell’ottobre 2020.

Le tracce sul dispenser e i capelli sul lavandino

La Suprema Corte, nella sentenza depositata oggi dalla prima sezione penale, affronta subito la questione delle tracce sul …

Tensione e scontri alle proteste anti-chiusure davanti a Montecitorio

AGI – Momenti di alta tensione nel pomeriggio davanti Montecitorio, con scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine schierate in assetto anti sommossa. A manifestare davanti la Camera c’erano da alcune ore diverse categorie di esercenti commerciali le cui attività sono ancora chiuse per le norme anti Covid, tra cui ristoranti, palestre, ambulanti. Avvistata anche qualche bandiera blu di Italexit, il movimento del senatore ex M5S Gianluigi Paragone, e un manifestante con il copricapo di pelo, le corna e il viso dipinto col tricolore italiano che richiamava uno dei capi dell’assalto di gennaio al Congresso Usa. 

Protesta degenerata

Mentre nelle prime fase della manifestazione la situazione sembrava tranquilla, …

L’Italia bicolore, scuole in presenza anche in zona rossa fino alle medie

AGI – Da martedì 6 aprile termina la zona rossa entrata in vigore in tutta Italia per le festività pasquali. Le singole Regioni saranno sottoposte, quindi, alle restrizioni previste in base al colore assegnato dalla cabina di regia, ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità, secondo l’andamento dell’epidemia a livello regionale.

In particolare l’ultimo monitoraggio dello scorso venerdì ha stabilito che rimarranno in zona rossa 9 regioni (Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta, Campania, Calabria e Puglia), mentre
in ‘zona arancione’ torneranno Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria, Trentino Alto Adige, Veneto e le Province …

Papa Francesco chiede pace e vaccini, “con il Covid uno scandalo le guerre” 

AGI – Pace e vaccini: è questa l’invocazione di Papa Francesco nel messaggio Urbi et Orbi in occasione della Pasqua. La comunità internazionale, ha esortato il Pontefice, si adoperi per colmare i ritardi accumulati nella distribuzione dei vaccini contro il coronavirus e, nel nome di un vero e proprio “internazionalismo dei vaccini”, ne garantisca la distribuzione a tutti, soprattutto ai deboli ai fragili e ai poveri.

Lo scandalo delle guerre

“La pandemia è ancora in pieno corso; la crisi sociale ed economica è molto pesante, specialmente per i più poveri; malgrado questo – ed è scandaloso – non cessano i conflitti armati

La battaglia dei sindaci lombardi per gli hub ‘sotto casa’ 

C’è malumore tra alcuni sindaci dei Comuni lombardi che avrebbero voluto tenere aperti i centri vaccinali di prossimità allestiti nel loro territorio quantomeno per le persone più anziane e fragili.

La Regione ha comunicato che  saranno chiusi 

Invece, stando a quanto apprende l’AGI, in un incontro coi rappresentanti di Ats (Agenzia di tutela della salute) è stato comunicato ai primi cittadini che i ‘loro’ hub, individuati dopo la delibera della Regione del 17 marzo che dava ai Comuni la possibilità di crearli,  saranno chiusi. 

“Ats ha spiegato che la  prima fase degli over 80 prosegue negli spazi già attrezzati.

La vaccinazione massiva che inizierà il 12 aprile dai …

In tre video Walter Biot ripreso mentre fotografa carte ‘top secret’

AGI – Ci sono almeno tre video, effettuati con una telecamera nascosta, che ritraggono l’ufficiale della Marina Militare,Walter Biot, mentre è intento a fotografare, nella stanza del suo ufficio, il monitor del pc con documenti “classificati”. Questo quanto emerge dall’attività di indagine svolta dai carabinieri del Ros su delega della procura di Roma. 

La telecamera era stata “piazzata” dallo Stato Maggiore della Difesa insospettito del comportamento di Biot. Il primo video risale al 18 marzo scorso, poi un secondo episodio il 23 marzo e il terzo il 25 marzo. In quest’ultima occasione la telecamera ha ripreso Biot mentre fotografa con lo smartphone …

Il Viminale decide di rafforzare i controlli per il weekend pasquale

AGI – Il rafforzamento della attività di prevenzione e di controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine è previsto in tutto il weekend pasquale, in linea con quanto avvenuto, dall’insorgere della pandemia Covid-19, in occasione delle festività più rilevanti già trascorse. E’ quanto deciso oggi in occasione del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuto al Viminale, presieduto dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, al quale hanno partecipato il capo di gabinetto del Viminale, il Capo della Polizia-Direttore generale della Pubblica sicurezza, i comandanti generali dell’Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza, il …

La spy story romana sta diventando una crisi diplomatica tra Russia e Italia 

AGI – Cinquemila euro in contanti. Questo il “prezzo” dei documenti militari ceduti da un ufficiale della Marina, un capitano di Fregata, a un ufficiale delle Forze Armate russe di stanza nel nostro Paese fermati dai carabinieri del Ros. Secondo quanto si apprende, il denaro e’ stato sequestrato al momento dello scambio.

La procura della Capitale contesta al militare italiano i reati di procacciamento di notizie concernenti la sicurezza dello Stato, spionaggio politico-militare e spionaggio di notizie di cui è stata vietata la divulgazione. La convalida dell’arresto dell’ufficiale della Marina è prevista nei prossimi giorni. 

L’operazione, condotta dall’Agenzia Informazioni Sicurezza …