Sport

Smalling e Lukaku hanno risposto al “Black Friday” del Corriere dello Sport

black friday corriere sport lukaku smalling zazzaroni

Domani si gioca Inter-Roma e il Corriere dello Sport, nel preparare la partita, mette in prima pagina i giocatori di colore Romelu Lukaku e Chris Smalling con la scritta “Black Friday”. Il titolo del giornale è stato particolarmente criticato dagli utenti sui social e anche dalle due squadre in questione. “Il calcio è passione, cultura e fratellanza. Siamo e saremo sempre contro ogni forma di discriminazione”, ha scritto l’Inter in un Tweet.

La Roma …

È morto Giovanni Bertini, il calciatore era affetto da SLA

giovanni bertini sla calcio asroma

È morto a 68 anni Giovanni Bertini, malato di SLA dal 2016. Lo riferisce su Twitter il club giallorosso: “L’#ASRoma piange la scomparsa di Giovanni Bertini, difensore che vestì la maglia giallorossa tra il 1969 e il 1974. Ai familiari va il cordoglio da parte del Club”. Il calciatore aveva anche giocato nella difesa di Fiorentina, Ascoli, Catania e Benevento.

Giovannone‘, come era chiamato l’imponente stopper, era nato a Roma nel gennaio del 1951 e cresciuto nell’Ostiense prima di esordire, non ancora diciannovenne, con i giallorossi in un Fiorentina-Roma del 1969. In quella stagione collezionò soltanto 6 presenze, saranno 29 in …

Lionel Messi è Pallone d’Oro per la sesta volta

messi pallone d'oro

 JOSE BRETON / NURPHOTO

Lionel Messi

Lionel Messi ha vinto il suo sesto Pallone d’Oro. L’attaccante argentino del Barcellona ora ha un trofeo in più del rivale portoghese della Juventus Cristiano Ronaldo, che ha vinto il Pallone d’Oro per cinque volte. Il sesto trofeo di Messi porta a 12 il totale di quelli di giocatori del Barcellona. 

France Football svela anche il resto del podio di questa edizione del Pallone d’Oro. Al secondo posto il difensore olandese Virgil Van Dijk che si infila fra i due pezzi grossi del trofeo. Terzo, infatti, si piazza lo juventino Cristiano Ronaldo, vincitore di …

Stasera si gioca Italia-Portogallo, finale dei mondiali di beach soccer 

beach soccer mondiai italia portogallo 

Sarà Italia-Portogallo la finale dei mondiali di Beach soccer, in programma alle 22 ora italiana ad Asuncion, in Paraguay. Dopo la rocambolesca vittoria degli azzurri per 8-7 ai supplementari contro la Russia, i lusitani si sono imposti ai rigori per 2-1 sul Giappone, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2 e ai supplementari si era andati sul 3-3.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

L’Italia è in finale ai mondiali di beach soccer

italia finale mondiali beach soccer


SERGEI GAPON / AFP

L’Italia del beach soccer vince ancora e conquista l’accesso alla finale dei mondiali in Paraguay. In semifinale gli azzurri hanno superato la Russia per 8-7 dopo una partita combattuta e giocata in condizioni meteorologiche difficili.

Ad Asuncion, infatti, si è abbattuta una vera tempesta con i tifosi che, nella terza frazione, dalle tribune hanno cercato riparo dalla forte pioggia. Gabriele Gori e Dario Ramacciotti, autori di una tripletta ciascuno, sono stati i mattatori del match tra le file azzurre.

Il gol del vantaggio definitivo è stato segnato, su rigore, da Emanuele Zurlo già decisivo nella sfida dei …

Euro 2020, l’Italia sfiderà Svizzera, Turchia e Galles

Sorteggio euro 2020 girone italia

CHRISTIAN CHARISIUS / DPA / DPA PICTURE-ALLIANCE

Saranno Svizzera, Turchia,  Galles a decidere il destino della nazionale di calcio allenata da Roberto Mancini, che tanto ha fatto bene nel girone di qualificazione, ai prossimi campionati europei di calcio che si svolgeranno. Un girone …. quello uscito dalle urne del Romexpo di Bucarest.

L’Italia era collocata in prima fascia come testa di serie, inserita nel gruppo A come Paese ospitante. Le partite degli azzurri si giocheranno allo Stadio Olimpico di Roma. Si tratta infatti di una edizione itinerante che coinvolge, oltre alla Capitale italiana, anche le città di Copenaghen, Amsterdam, Dublino, Budapest, Baku, Bilbao, …

Mihajlovic ringrazia i medici, “sono stati i miei angeli custodi”

calcio mihajlovic malattia

Fabrizio Carabelli / SportPhoto24 / DPPI 

Sinisa MIhajlovic

Un grazie innanzitutto ai medici e poi a tutti quelli che gli hanno espresso solidarietà e affetto: è stato questo il messaggio che l’allenatore del BolognaSinisa Mihajlovic, ha lanciato in una conferenza stampa a Casteldebole, a un mese dal trapianto di midollo osseo.

“In questi 4 mesi difficili ho conosciuto medici straordinari, infermieri che mi hanno curato, supportato e sopportato. Ringrazio tutti, ho trovato degli angeli custodi, mi hanno aiutato anche psicologicamente. Sono state delle persone fondamentali, senza di loro non avrei fatto quello che sto facendo. Li ringrazierò …

Perché la Russia rischia di essere esclusa dalle Olimpiadi di Tokyo

russia squalifica olimpiadi doping 

CREDITSERGEY BOBYLEV / POOL / SPUTNIK

Vladimir Putin

Il tempo stringe e la Russia è a un passo da quella che sarebbe la sanzione più pesante di sempre nei confronti di una Nazione a livello sportivo. Tutta colpa del radicato doping di Stato rivelato nel 2014 e scoperto in tutti i suoi dettagli nel 2015. L’ultima violazione riscontrata dal Comitato indipendente di revisione della conformità (CRC) dell’agenzia mondiale antidoping (Wada) è quella di falsificazione e occultamento dei dati più sensibili del laboratorio antidoping di Mosca consegnati agli investigatori.

La Rusada – agenzia antidoping russa – non è credibile e …

L’ad del Catania è stato aggredito da un gruppo di ultras su un traghetto

Calcio catania ultras Lo Monaco

Un’aggressione all’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco da parte degli ultras etnei ha agitato la vigilia della partita di Coppa Italia Serie C tra Potenza e Catania. la partita in programma alle 15, è stato confermata dal presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che ha espresso solidarietà a Lo Monaco e al Catania. “​Siamo certi che le forze dell’ordine faranno tutto il necessario per assicurare alla giustizia i delinquenti autori della violenza”, ha affermato Ghirelli, “come Lega non possiamo in alcun modo indietreggiare e piegarci al ricatto di una frangia di delinquenti violenti”. “Giocare è la risposta più forte”, ha concluso.…

Luis Enrique torna ct della Spagna: “Moreno via perché non voleva restituirmi la panchina”

luis enrique spagna

Luis Enrique si è reinsediato ufficialmente come ct della Spagna, cinque mesi dopo lo stop deciso per stare vicino alla figlioletta malata, e ha spiegato il motivo che ha portato all’allontanamento del suo vice, Robert Moreno, che lo aveva temporaneamente sostituito alla guida delle Furie Rosse. “L’unico responsabile del fatto che Moreno oggi non sia qui con noi sono io, nessun altro”, ha premesso l’ex allenatore di Roma e Barcellona.

 “Il 12 settembre”, ha raccontato in una conferenza stampa, “abbiamo avuto un incontro a casa mia e ho percepito la sua voglia di dirigere la nazionale all’Europeo, per poi tornare a farmi da …