Sport

Anche il mondo dello sport teme il contagio del virus cinese 

virus cinese sport

Il mondo dello sport corre ai ripari per l’emergenza del coronavirus 2019-nCoV in Cina. Nei prossimi mesi nel Paese sono in programma numerose gare internazionali, dal pugilato ai motori, in molti casi legate alle qualificazioni per le Olimpiadi estive che si apriranno a fine luglio a Tokyo.

Per gli eventi che si sarebbero dovuti tenere a Wuhan, la zona più colpita dal virus, si è già proceduto a spostarli in altre città o addirittura all’estero mentre per quelli nelle altre zone della Cina si attende di vedere come si diffonderà il virus.

Lo stesso Comitato olimpico di Tokyo è in …

Esiste un accordo tra tv e Lega Calcio per silenziare i ‘buu’ razzisti?

audio de siervo razzismo stadi

Marco BERTORELLO / AFP
 

Kalidou Koulibaly

È ancora acerba ma quella sull’audio ‘rubato’ all’amministratore delegato della serie A, Luigi De Siervo, potrebbe essere un’inchiesta dirompente sul tema del razzismo negli stadi. Il pm di Milano Alberto Nobili, lo stesso che si occupa delle minacce alla senatrice Liliana Segre e, in genere, di vicende relative a discriminazioni, vuole verificare se sia stato siglato un patto tra la Lega e alcune emittenti televisive per ‘silenziare’ i ‘buu’ contro i giocatori di colore che si levano dalle curve degli stadi italiani.

L’ipotesi origina dal vocale registrato da un ‘anonimo’ durante il …

Australian Open, Fognini batte Thompson e passa il turno

Tennis Australian Open FogniniThompson

YANN COATSALIOU / AFP

Fabio Fognini

Fabio Fognini si qualifica al terzo turno dell’Australian Open, primo dei quattro tornei del Grande Slam, in corso di svolgimento a Melbourne. L’italiano, numero 12 del ranking Atp, sconfigge dopo l’ennesima maratona l’australiano Jordan Thompson, numero 66 del mondo, con il punteggio di 7-6, 6-1, 3-6, 4-6, 7-6.

Per l’italiano adesso la strada sembra in discesa: troverà nei sedicesimi l’argentino Guido Pella e poi, eventualmente, agli ottavi il vincente della sfida tutta americana tra Sam Querrey e il ‘killer’ di Berrettini, Tennys Sandgren. In vista per Fognini c’è anche un eventuale super-sfida nei …

A uccidere Anastasi è stata la Sla

pietro Anastasi morto Sla

La “stronza” chiamava Stefano Borgonovo la Sla che se l’è portato via nel 2013 e ora la malattia neurodegenerativa è tornata a colpire un calciatore di successo come Pietro Anastasi. L’ex attaccante di Juve e Inter, scomparso venerdì sera a Varese all’età di 71 anni, aveva scoperto di essere afflitto dalla sclerosi laterale amiotrofica tre anni fa, dopo un’operazione per un tumore all’intestino.

Lui in un’intervista nel dicembre 2018 aveva continuato a dire di avere un cancro, ma dopo il suo decesso è riaffiorato il dramma di una malattia che in Italia colpisce soprattutto i calciatori, categoria statisticamente al primo posto davanti agli …

All’Italia due medaglie e terzo posto ai Mondiali femminili di volo a vela

australia sydney volo vela

Due italiane sul tetto del mondo del volo a vela. Ai Mondiali femminili in svolgimento in questi giorni a Lake Keepit, località 400 km a nord di Sydney, in Australia, mondiale che è stato a rischio fino all’ultimo a causa degli incendi che da settimane stanno devastando il Paese, Elena Fergnani ha vinto la medaglia d’oro nella classe Club, mentre Margot Acquaderni si è piazzata al decimo posto in classe 18 metri.

Piazzamento che permetterà alla nazionale italiana guidata da Riky Brigliadori (secondo agli ultimi Europei e miglior pilota italiano nel circuito) di conquistare il bronzo a squadre. Tra le donne non era mai successo. …

Addio a Pietro Anastasi, uno dei più grandi bomber degli anni ’70

morto pietro anastasi juventus

È morto all’età di 71 anni Pietro Anastasi, il grande attaccante siciliano che negli anni ’70 vinse tre scudetti con la Juventus e una Coppa Italia con l’Inter. Lo riferisce il sito del club bianconero. Brevilineo ma esplosivo, Anastasi faceva anche parte dell’Italia che conquistò l’europeo nel 1968 e in azzurro aveva totalizzato 25 presenze e 8 gol in Nazionale.

Anastasi era malato di tumore dal 2018. Catanese di origine, si era affermato nel Varese. A vincere la corsa per averlo in squadra fu la Juventus, che nel 1968 investì 650 milioni, una cifra che per quei tempi era davvero notevole negli ambienti …

Il caso di spionaggio che scuote il baseball americano 

spionaggio baseball red sox cacciato cora

Sean M. Haffey / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP
 

Alex Cora

Uno scandalo scuote il baseball americano: i Red Sox hanno cacciato il loro allenatore Alex Cora per un caso di ‘spionaggio’ degli avversari quando era sulla panchina degli Houston Astros. Il 44enne tecnico portoricano paga l’esito di un’inchiesta della Major League Baseball (Mlb) da cui è emerso che nel 2017, quando da vice allenatore vinse le World Series in Texas, era coinvolto in un piano per carpire i segnali tra i giocatori avversari e informare i propri sulla strategia rivale.

Anche i Red Sox sono sotto inchiesta …

Il nuovo e rivoluzionario contratto collettivo per le giocatrici della WNBA 

nuovo contratto wnba sport femminile

JOHANNES EISELE / AFP

Giocatrici WNBA

“Una grande scommessa sulle donne”. Cathy Engelbert, commissioner della WNBA, massimo campionato cestistico femminile americano, ha così commentato l’accordo raggiunto con il sindacato delle giocatrici. Il nuovo contratto collettivo, valido per i prossimi 8 anni, offre grandi benefici segnando un nuovo traguardo per lo sport professionistico femminile. Tra le misure approvate, secondo quanto scrive il New York Times, spiccano l’aumento del salario e i benefit per la maternità.

Il tetto massimo per i contratti sale a 215 mila dollari, l’83% in più rispetto a quello che è stato percepito nella passata stagione, …

L’ortopedico: “Ecco le cause dell’aumento della rottura del crociato tra i calciatori”

Calcio ortopedico rotture crociato cause

Riccardo De Luca / AGF 

Nicolò Zaniolo

Quella del legamento crociato anteriore è una delle lesioni più diffuse tra i calciatori e “rientra tra i tre traumi più frequenti, insieme a distorsioni di caviglia e lesioni muscolari dei flessori”. Così all’AGI il dott. Pietro Monachino, ortopedico e medico dello sport, professionista noto nel mondo agonistico ed esperto di traumi di piede, caviglia e ginocchio. “L’aumento dell’incidenza della rottura del legamento – spiega il medico impegnato anche con squadre professionistiche (due anni fa al Benevento) – è sicuramente legata ad un “calcio estremamente dinamico”, in cui si gioca con maggiore intensità, …

Brignone vince la combinata, grande Italdonne sulle piste della Coppa del Mondo

Brignone vince combinata Italdonne coppa del mondo

HELMUT FOHRINGER / APA / AFP

Federica Brignone

E’ grand’Italia nello sci alpino femminile con Federica Brignone che ha vinto la combinata di Coppa del mondo di Altenmarkt-Zauchensee. A completare l’ottimo risultato della squadra azzurra il terzo posto di Marta Bassino ed il quinto di Elena Curtoni.

Brignone ha dominato il supergigante del mattino e ha saputo tenere nel successivo slalom speciale precedendo per 15 centesimi nel computo generale la svizzera Wendy Holdener. Per Fede Brignone, 29 anni di La Salle in Valle d’Aosta, figlia di Ninna Quario, quella odierna è la vittoria numero 12 in carriera in Coppa …