Cronaca

Bimba scomparsa: cacciatori sparano su volontari delle ricerche

Bimba scomparsa: cacciatori sparano su volontari delle ricerche

Fucilate di cacciatori tra Serle e Botticino, nel Bresciano, sulle squadre di volontari impegnati nelle ricerche di Yushra, la bambina autistica scomparsa nella zona il 19 luglio. Colpi sono stati sparati anche in concomitanza del passaggio di un drone dei Vigili del fuoco. Le ricerche, riprese nei giorni scorsi, sono state dunque complicate dalla mancata osservanza da parte di alcuni cacciatori delle ordinanze che vietano di sparare nelle aree interessate. L’allarme, con un nuovo appello al rispetto delle disposizioni emanate appositamente, viene dal Comune di Serle, che da’ conto degli episodi riscontrati dalle squadre di operatori, tra …

Papa: proclamato beato un sacerdote che rimase vice-parroco a vita

Papa: proclamato beato un sacerdote che rimase vice-parroco a vita

Papa Francesco ha chiesto “un applauso” per il nuovo beato proclamato oggi a Marsiglia: “Jean-Baptiste Fouque, sacerdote diocesano, che rimase vice-parroco per tutta la vita, un bell’esempio per gli arrampicatori”. “Vissuto tra Ottocento e Novecento, promosse – ha ricordato – numerose opere assistenziali e sociali in favore di giovani, anziani, poveri e ammalati”. “L’esempio e l’intercessione di questo apostolo della carità ci sostengano – ha invocato doopo l’applauso – nell’impegno di accoglienza e condivisione con le persone più deboli e svantaggiate”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Un cane è stato accoltellato e impiccato a Castellammare di Stabia

Un cane è stato accoltellato e impiccato a Castellammare di Stabia

“Una femmina di pitbull è stata accoltellata e poi impiccata sui boschi di Quisisana nel Comune di Castellammare di Stabia”. Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che parla di “un episodio di una brutalità inaccettabile che nasconde sullo sfondo la piaga dei combattimenti clandestini tra cani. Fenomeno sul quale troppo poco si fa dal punto di vista investigativo. Chiedo – prosegue Borrelli – che le forze dell’ordine indaghino a fondo su questo episodio per risalire prima di tutto ai responsabili di questo assassinio e poi agli squallidi protagonisti delle organizzazioni dei combattimenti”.…

Perché sono arrivate così poche domande di fondi per la ricostruzione dopo il sisma?

Perché sono arrivate così poche domande di fondi per la ricostruzione dopo il sisma?

FILIPPO MONTEFORTE / AFP 

Amatrice 

Poche centinaia di domande e richieste di finanziamento presentate per ricostruire e riqualificare edifici privati distrutti o danneggiati, a fronte di una stima che, all’indomani del terremoto che nel 2016 ha devastato il Centro Italia, era stata fissata ad almeno 9mila istanze. E questo solo per il Lazio. È questo il quadro emerso dall’ultimo incontro che l’amministrazione regionale capitanata dal presidente Nicola Zingaretti ha tenuto con una delegazione di sindaci del cratere sismico laziale nella sede dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, incontro che si è tenuto nell’immediata vigilia della prima …

Marzabotto: Moavero commemora strage con ministro tedesco, è prima volta

Marzabotto Moavero Maas commemorazione

Stefano Carofei / AGF

Moavero Milanesi (AGF)

I ministri degli esteri di Italia e Germania, Enzo Moavero Milanesi e Heiko Mass hanno commemorato a Marzabotto, cittadina dell’Appenino Bolognese, le vittime dei massacri nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. E’ la prima volta, che i ministri degli Esteri dei due Paesi partecipano alla cerimonia.”L’Unione Europea ha portato pace e amicizia”, ha detto Moavero dal palco. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Rapina Lanciano: fermato il quinto componente della banda

Rapina Lanciano: fermato il quinto componente della banda

E’ stato fermato nella tarda serata di ieri un romeno di 26 anni, accusato di essere il quinto componente della banda che ha rapinato domenica scorsa la villa dei coniugi Martelli a Lanciano. Si nascondeva tra le campagne, in una zona periferica: una volta rintracciato, è stato portato nella caserma dei carabinieri della compagnia di Lanciano, dove è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Donna di 70 anni rapinata e violentata a Milano, fermato un romeno 

Donna di 70 anni rapinata e violentata a Milano, fermato un romeno 

 wikipedia.org

 Polizia di Stato

La Polizia di Stato ha fermato a Milano, il presunto autore della rapina e violenza sessuale ai danni di una donna di 70 anni. L’episodio risale allo scorso 21 settembre. Si tratta di un cittadino romeno di circa 40 anni con precedenti che si introdusse nell’abitazione della donna, in zona Comasina. Maggiori dettagli nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11.00 in questura a Milano. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Ecco il programma dell’uomo del Ponte 

Ponte Morandi Genova Gemme

Foto: Franco Cavassi / AGF  

 Claudio Andrea Gemme 

La sua nomina deve essere ancora ufficializzata, ma Claudio Andrea Gemme ci tiene a far capire di avere le idee chiare.  “La prima cosa è preparare una buona squadra, un team di persone che andranno selezionate adeguatamente per darci un supporto, per velocizzare l’iter e il percorso piuttosto che burocratizzarlo e rallentarlo”, dice il futuro commissario per la ricostruzione del Ponte Morandi a Genova.  

“La scelta spetterà al sottoscritto e alle componenti del governo”, avverte, “Poi bisognerà esaminare il progetto e vedere quale sarà dal punto di vista realizzativo …