Il Sassuolo segna all’ultimo minuto e batte 1-0 il Torino

AGI – Un gol di Alvarez all’ultimo respiro regala al Sassuolo un successo pesantissimo in casa del Torino. I neroverdi passano 1-0 al 93′ grazie alla prima rete in serie A del 21enne uruguaiano, entrato da appena cinque minuti, al termine di una partita equilibrata e non particolarmente emozionante, con un gol tolto dal Var ai granata (fuorigioco di Vlasic) e un miracolo di Milinkovic su un tentativo di Frattesi nel primo tempo.

Con questo successo la squadra di Dionisi sale a 9 punti in classifica, mentre gli uomini di Juric, al secondo ko di fila, restano a quota 10. Buon avvio da parte dei padroni di casa, che nei primi minuti ci provano con un paio di conclusioni da fuori di Seck, parate senza troppi problemi da Consigli.

A ridosso della mezz’ora si fanno vedere pericolosamente anche gli emiliani: D’Andrea dribbla Buongiorno in area e serve Pinamonti, chiuso provvidenzialmente in spaccata da Schuurs. Al 37′ i granata troverebbero il vantaggio con un tap-in a porta vuota di Lazaro dopo il palo colpito da Vlasic, ma il Var punisce una posizione di fuorigioco proprio del croato.

Prima dell’intervallo, invece, un autentico miracolo di Milinkovic nega a Frattesi la rete ospite, dopo un corner battuto sul primo palo da Laurentiè. Nella ripresa il primo squillo è del Toro al 57′, quando Lukic tenta la soluzione dalla distanza mancando di poco lo specchio della porta.

Con il passare dei minuti i ritmi si abbassano e le emozioni scarseggiano, ma nel finale il Sassuolo prova gli ultimi sforzi e all’ultimo respiro la vince grazie al colpo di testa del neo entrato Alvarez su cross di Rogerio.  

Post simili: